Contenuti

Corona Diciannove

14 Novembre 2020

Si cade nella notte

un nome ci corrisponde

con quel viso: Corona Diciannove

Notte di coltelli d’angosce

minata fin nel sangue

dell’alba

Segreti d’una guerra

con la luce sfoglieremo domani

in arcipelaghi di dolore

Svanisce ora disarticolando parole

una luna spezzata

incapace di frenare la sua scomparsa

Zaccaria Gallo

Seguici e condividi i nostri post!

Lascia un commento